pizza di scarole rapida

Pizza di scarole rapida

Print Friendly, PDF & Email

Quante volte ci ritroviamo in dispensa le bustine di lievito per torte salate,quelle gialle che compriamo con il proposito di usarle e che puntualmente stanno li a prendere polvere? Mi sono messo a pensare e sono riuscito a snellire una ricetta partenopea che amo tantissimo e ho creato la pizza di  scarole rapida. E si ho preparato una deliziosa torta salata dalla pasta soffice e friabile con un ripieno di scarole condite a crudo come vuole la tradizione campana, con aglio, capperi, olive e acciughe.

Ho ridotto all’osso i tempi di preparazione per questa versione di pizza che non fa rimpiangere la classica ricetta. inoltre se vi piace la pasta potete sbizzarrirvi a farcirla con gli ingredienti che più vi piacciono sempre all’insegna di una preparazione facile , veloce, buona e che faccia bene al portafoglio.

Tempi:

  • Difficoltà:facile
  • Preparazione:30 minuti
  • Cottura:180°C forno ventilato per 40 minuti
  • stampo da 24 cm di diametro
  • dose per 6 porzioni

 

Ingredienti per la pasta pizza rapida:

  • 300 gr farina 00
  • 60 gr olio di semi mais
  • 1 bustina lievito per torte salate
  • 1 pizzico di sale
  • 130 gr acqua

Ingredienti per il ripieno:

  • 500 gr scarole lavate a pezzetti
  • 1 peperoncino tritato
  • 1 manciata di capperi
  • 2 acciughe
  • 1 aglio tritato
  • 1 cucchiaio olive taggiasche
  • uvetta sultanina facoltativa
  • olio evo
  • sale q.b.

 

Preparazione:

  1. Iniziate a preparare la pizza di scarole rapida miscelando in  una ciotola capiente  farina, sale, lievito, olio e acqua ed impasta energicamente così otterrai  una pasta soffice e liscia.
  2. Taglia le scarole, condisci con olio, capperi, acciughe , peperoncino, aglio e olive. aggiusta di sale. Mescola con cura perché tutti gli aromi si amalgamino.
  3. Dividi la pasta in 2 parti e stendi 2 sfoglie di 5 mm di spessore.
  4. Fodera uno stampo unto con la prima sfoglia.
  5. Distribuisci il ripieno, completa con l’uvetta sultanina e chiudi con la seconda sfoglia.
  6. Fa aderire bene i bordi, pennella con poco olio.
  7. Cuoci in forno già caldo a 180°C per 40 minuti ma fa attenzione affinche non si scurisca troppo.In tal caso copri con un foglio di carta alluminio.

Questo tipo di pasta pizza rapida è ottima per realizzare squisite torte salate ripiene.

Non la consiglio per fare la classica pizza al pomodoro in quanto non avrebbe la stessa consistenza di quella realizzata con il lievito di birra.

I passaggi più importanti

Scrivi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*