Frollini alle patate viola

Print Friendly, PDF & Email

Li chiamiamo in tanti modi, biscotti, frollini, pasticcini,gallette,cookies ma alla fine della storia c’è sempre una ricetta a base di farina ,zucchero e tanto burro. I biscotti fanno parte del nostro quotidiano ,dalla colazione passando per una pausa caffè , la merenda per poi finire in un piacevole dopo cena.I biscotti non devono mancare mai. Oggi vi propongo una versione sfiziosa di frollini con le patate viola.Un modo alternativo di utilizzare questo tubero in un classico della pasticceria mondiale come i biscotti.

I frollini alle patate viola sono friabili e gustosi grazie al mix sapiente di ingredienti dosati per una perfetta riuscita .Pochi minuti per prepararli , il profumo che invade la casa e la gioia di mangiare un dolcino sano fatto con le proprie mani.Oltretutto il tenue colore viola da un tocco di eleganza .

Arricchiteli come più vi piace e se volete un consiglio da goloso gustateli insieme al gelato alla vaniglia e un buon caffè.Mi ringrazierete per l’abbinata!!

Tempi:

  • Difficoltà:facilissima
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:175°C forno ventilato per 22/25 minuti
  • dose per 25/30 biscotti

 

 

Ingredienti:

  • 220 gr farina 00
  • 100 gr patate viola Agrisaliani sbollentate e passate al setaccio
  • 120 gr zucchero a velo
  • 40 gr burro morbido
  • 60 gr formaggio cremoso tipo philadelfia
  • 1 bustina vanillina
  • 1 pizzico di sale
  • 3 gr lievito per dolci
  • poco latte se occorre
  • pinoli tostati q.b

 

Preparazione:

  1. In una ciotola capiente setaccia lo zucchero con la farina e le patate. miscela il tutto aiutandoti con una frusta manuale.
  2. Aggiungi il sale, vanillina e lievito.se piace aggiungi anche della scorza di limone grattugiata.
  3. Dopo aver miscelato le polveri unisci il burro con il formaggio e lavora velocemente .devi ottenere una pasta liscia e morbida.Se la pasta risulta troppo asciutta  aggiungi poco latte freddo per ottener una consistenza morbida ma non appiccicosa
  4. avvolgi la pasta nella pellicola per alimenti e fa raffreddare in frigorifero per 1 ora
  5. Riprendi la pasta e porzionala in tante palline grosse quanto una noce. Posizionale distanziate fra loro su una teglia rivestita di carta forno.
  6. Con l’aiuto di una forchetta schiaccia leggermente i biscotti .
  7. Pennella con poco burro fuso e completa con pinoli tostati.
  8. Cuoci i frollini a 175°C forno già caldo funzione ventilato per 22/25 minuti . Devono risultare belli dorati
  9. Una volta freddi cospargili di zucchero a velo .

La ricetta base dei frollini si presta a numerose varianti:

gocce di cioccolato, scorza di agrumi fresca, pezzetti di mela o pera fresca, frutta secca tritata , frutti di bosco disidratati.

I passaggi più importanti

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*