Victoria sponge cake

Print Friendly, PDF & Email

Esistono infinite ricette per preparare la Victoria sponge cake , tutte valide e dal risultato ottimo. Si tratta di un classico dessert inglese nato in epoca vittoriana , servito all’ora del te e amato della regina Vittoria da cui ne prende il nome. Ho deciso di prepararla in occasione della festa della mamma ,la regina di cuori di tutti noi figli perché la rappresenta bene .Come la mamma è semplice ,è bella ed inoltre ha un cuore dolce e tenero proprio come lei.Con i suoi colori cosi allegri, fa venire subito voglia di dargli un bel morso.

Altra particolarità che adoro di questa victoria sponge cake è l’assenza di bagne e liquori, morbidissima e profumata non necessita d’altro ,si scioglie in bocca senza essere stucchevole e pesante. Elegante nella sua semplicità ,perfetta per chi vuole cimentarsi in una torta a strati per la prima volta e non ha molte competenze nella decorazione. Se eliminate la frutta di decoro potete sbizzarrirvi con altri elementi rendendola adatta a molte occasioni anche se personalmente la trovo bellissima così come è ,perfetta per ogni evento.

Sto pensando di farne varie versioni per poi proporvele e capire quale è la preferita.Nel frattempo godetevi questa regina di torta che non può mancare nel vostro ricettario.

Tempi:

  • Difficoltà: media
  • Preparazione:40 minuti
  • Cottura:40 minuti a 180°C forno ventilato
  • Stampo da 20 cm diametro
  • Dose per 8 persone

 

 

Ingredienti sponge cake:

  • 4 uova
  • 130 gr zucchero semolato
  • 130 gr burro
  • 130 gr farina 00
  • 1 limone
  • 1 pizzico di sale
  • 1/2 bustina (8 gr) lievito per torte

 

 

Ingredienti per la crema

  • 170 gr mascarpone
  • 80 gr latte condensato
  • 200 gr panna fresca fredda

 

 

Per completare :

  • 120 gr confettura lamponi
  • zucchero a velo q.b
  • 1 vaschetta di lamponi e fragole

 

Preparazione:

  1. In una ciotola capiente lavorate con le fruste elettriche il burro morbido,zucchero e la scorza del limone grattugiata.
  2. Una volta ottenuta una crema liscia e spumosa aggiungere le uova e lavorare con le fruste elettriche fino ad ottenere una crema soffice
  3. per ottenere un buon risultato consiglio di togliere dal frigo le uova 1 ora prima del loro utilizzo così non si avrà l’effetto stracciatella quando si uniscono alla crema di burro dovuto alle differenti temperature degli ingredienti.
  4. Setacciate la farina con il sale e il lievito nella ciotola.
  5. Lavorare energicamente sempre con le fruste fino ad ottenere una massa spumosa e chiara, del tutto priva di grumi.
  6. Versare il composto in una tortiera precedentemente imburrata ed infarinata ,quindi cuocere in forno ventilato già caldo a 180°C per circa 40 minuti. Una volta cotta sformatela e lasciatela raffreddare su una gratella per dolci.
  7. Nel frattempo lavorate con lo sbattitore il mascarpone con il latte condensato ottenendo una crema liscia. Senza smettere di montare versare a filo la panna fresca liquida e lavorare per altri 3 minuti circa fino ad ottenere una crema sostenuta e chiara.
  8. Tagliate orizzontalmente la base della torta ottenendo 2 dischi uguali. sul primo disco spalmate la confettura di lamponi.
  9. Continuate la farcitura con metà della crema al mascarpone e ricomponete in dolce con il secondo disco di sponge cake.
  10. Spolverizzate a piacere con zucchero a velo.
  11. Aiutandovi con una sacca da pasticcere munita di beccuccio a stella da 1 cm formate dei ciuffi di crema lungo il bordo del dolce e al centro.
  12. Decorate con i lamponi e fettine di fragole.
  13. Lasciate assestare la torta in frigo almeno 2 ore prima di servirla e buon appetito.

I passaggi più importanti

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

La base sponge cake si presta ad essere farcita con le creme che più vi piacciono, se volete farcirla con una crema al cioccolato sostituite l’aroma di limone con vaniglia o cannella. La victoria sponge cake grazie alla sua sofficità non necessita di alcuna bagna risultando perfetta per le feste dei bambini inoltre se la volete servire ad un picnic potete realizzarla senza crema di decorazione e servirla con dei tovagliolini di carta.

la base della victoria sponge cake può essere utilizzata come dolce da colazione o merenda magari arricchendola con delle gocce di cioccolato o frutta secca tritata grossolanamente.

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*