Focaccine Integrali morbide

Print Friendly, PDF & Email

Una delle mie grandi passioni da quando ho messo le mani in pasta a 6 anni è il pane anzi a onor del vero tutti i lievitati in genere dolci e salati. In dispensa la farina non manca mai e di tanti tipi ma con il caldo devo far piazza pulita per evitare spiacevoli inconvenienti come gli insetti e dover buttare tutto. La prima a finire è stata quella integrale con la quale ho preparato delle deliziose focaccine integrali morbide!

Non c’è cosa più bella che preparare un impasto lievitato che senti formarsi fra le mani, il profumo degli ingredienti  ti rapisce ancor prima di informare.

Anche se ho planetaria e bimby amo sempre sporcarmi le mani perché se viene bene a mano un lievitato potete star certi che con la planetaria otterrete un risultato da urlo. Poi non tutti ce l’hanno  e a tutti voglio far mettere le mani in pasta!!!

Queste focaccine integrali morbide meritano di stare sulla vostra tavola in sostituzione del solito pane oppure per  la merenda o uno snack veloce. Perché no da portare a lavoro invece di quei tramezzini tristi al bar.

Possono essere surgelate ed essere di aiuto se avete ospiti improvvisi, scongelate nel tostapane o microonde ed il gioco è fatto.

In particolare ho usato una pasta madre essiccata in polvere che mi ha permesso di usare una percentuale di farina integrale alta rispetto alla Manitoba, ha conferito un profumo di nocciola e rende la pasta molto lavorabile e digeribile. Un pane ricco di fibre che non gonfia e fa bene soprattutto al buon umore.

Siamo quel che mangiamo, iniziamo a mangiare bene partendo dal pane.

TEMPI:

  • Preparazione: 40 minuti
  • Lievitazione: 3 ore totali
  • Difficoltà: media
  • Dose: per 10 focaccine/10 persone
  • Cottura: 180°C per 25 minuti forno ventilato

 

INGREDIENTI:

  • 250 gr di farina integrale
  • 120 gr di farina Manitoba
  • 30 gr di Pasta madre essiccata Ruggeri o 20 gr di lievito di birra
  • 3 cucchiai olio extravergine di oliva
  • 40 gr di preparato per purè di patate
  • 300 gr o più di acqua temp. ambiente
  • 2 pizzichi di sale

Per il condimento:

  • 40 gr di olio evo
  • 1 Rametto di timo
  • 1 Rametto di rosmarino
  • 1/2 spicchio d’aglio

PREPARAZIONE:

1) In una capiente ciotola setaccia la farina integrale, Manitoba,il preparato per purè e la Pasta madre essiccata Ruggeri. Mescola con cura usando una frusta. 

2) Aggiungi l’olio extra vergine d’oliva e 1/3 dell’acqua. Inizia ad impastare con la punta delle dita.

3) mentre impasti versa la restante acqua e continua a lavorare fino al completo assorbimento del liquido.

4) Se noti che la pasta risulti ancora secca aggiungi poca acqua per volta.

5) Ci vorranno circa 12/15 minuti di lavoro per ottenere una pasta liscia e morbida ma che non si attacchi alla ciotola. Per comodità puoi trasferire il composto sul piano della cucina e lavorare energicamente.

6) Una volta pronto l’impasto dargli una forma sferica e coprirlo con il canovaccio pulito.

7) Lascia lievitare per almeno 2 ore o fino al raddoppio del volume in un ambiente caldo e privo di correnti d’aria.

8) Riprendi la pasta e trasferiscila sul piano da lavoro infarinato.

9) Dividi in 10 porzioni della stessa dimensione a cui darai una forma sferica.Fa riposare 10 minuti.

10) con il matterello stendi ogni pallina di pasta fino ad ottenere un disco del diametro di 10/12 cm di diametro.

11)disponi distanziandole su teglie rivestite di carta forno.

12) Copri con un canovaccio pulito per 30/40 minuti.

13) Con le punta delle dita pratica dei fossetti in ogni focaccina.

14) Preriscalda il forno a 180°C funzione ventilato.

15) In una ciotolina riunisci il timo e rosmarino tritati, l’aglio schiacciato e l’olio extra vergine. Mescola bene.

16) Con un pennello ungi abbondantemente le focaccine integrali morbide fino al suo esaurimento.

17) Inforna e dopo 25/30 minuti (dovranno risultare dorate) sforna le focaccine e lasciale raffreddare sulla gratella.

  • Le focaccine puoi usarle come pane a tavola o per realizzare deliziosi panini farcendole come più ti piace.
  • Una volta fredde puoi congelarle avendo cura di chiuderle in sacchetti per alimenti.Durano 2 mesi al massimo.
  • Per un prodotto con meno grassi puoi evitare di pennellarle con l’olio aromatico e inumidirle con poca acqua.
  • Realizza delle mini focaccine da servire ad un buffet oppure ad un aperitivo. Devi dividere la pasta in 20 pz e ottenere dei dischi di 6 cm di diametro. Cuoci a 180°C per 15 minuti.
  • Prima della cottura puoi decorare la superficie con zucchine a rondelle, olive snocciolate o pomodorino a spicchi.
  • La pasta madre essiccata darà una sofficità maggiore alle focaccine rispetto al lievito di birra.

2 Comments

Scrivi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*