Colomba Vegana

Print Friendly, PDF & Email

aria di pasqua in giro e non potevo esimermi dal proporre ricette tipiche nazionali e regionali. Oggi mi sono voluto cimentare in una deliziosa Colomba Vegana. Non sono vegetariano o vegano ma amo mettermi in gioco e creare preparati che possano accontentare i più svariati stili alimentari senza rinunciare al gusto, altrimenti non mi chiamerei Dolciprogetti  🙂

Oltretutto la mia Colomba vegana Accontenta anche chi ha intolleranza alle uova o/e ai derivati del latte, insomma davvero con una fava ho preso uno stormo di piccioni. Altra cosa bella è che essendo un lievitato molto semplice da realizza, fatto interamente a mano ma se avete la planetaria o il bimby tanto di guadagnato, può avvicinare ai lievitati chi per la prima volta si vuole cimentare.

Il gusto è stupendo , soffice e golosa come piace a me ,nulla da invidiare alla classica ricetta e anzi io vi ho proposto una versione coi canditi ma nel box sotto la ricetta vi suggerisco altre idee per renderla sempre più golosa . Spero di aver dato una valida alternativa a chi vuole mangiare secondo regimi differenti ma assolutamente senza rinunciare al gusto ,è Pasqua per tutti !!!

Tempi:

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione:40 minuti
  • Cottura:45 minuti 180°C forno ventilato
  • Stampo: per colomba da 1 kg

 

Ingredienti:

  • 240 gr acqua
  • 15 gr lievito di birra
  • 120 gr zucchero a velo
  • 220 gr Manitoba
  • 200 gr Farina 00
  • 65 gr olio semi mais
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina zafferano
  • 2 bustine vanillina
  • scorza grattugiata di 1 limone e 1 arancia
  • 130 gr scorza di arancio candita a cubetti o cedro candito
  • Granella di zucchero e zucchero a velo a piacere per il decoro.

 

 

Preparazione:

  1. In una caraffa sciogliete nell’acqua il lievito e versatelo nella ciotola dove avrete setacciato le farine con lo zucchero ,vanillina,zafferano e il sale.
  2. Aiutandovi con una spatola di gomma rigida iniziate ad impastare.
  3. Quando la farina avrà assorbito l’acqua unite l’olio di semi di mais e proseguite ad impastare con la spatola.
  4. Dopo un minuti potete passare a lavorare la pasta della colomba vegana/vegetariana con le mani.
  5. Ci vorranno circa 10 minuti di lavoro manuale per ottenere una pasta liscia e morbida che si stacchi dalle pareti della ciotola.
  6. Noterete come lavorando la pasta avrà assunto un colore più chiaro , ciò  è dovuto all’aria che ha incorporato durante la lavorazione. Vuol dire che avete fatto un buon lavoro 😛
  7. Aromatizzatela con la scorza degli agrumi e continuate ad impastare per 30 secondi energicamente magari direttamente sul piano da lavoro.
  8. Formate una palla e ponetela nella ciotola coprendola con pellicola per alimenti lasciandola lievitare al caldo fino al raddoppio ,circa 2 ore o poco più.
  9. Riprendete la pasta e stendetela sul piano leggermente unto in una sfoglia  di 1 cm di spessore.
  10. Distribuite i canditi e arrotolate strettamente la sfoglia di pasta lievitata dal lato lungo.Dovrete ottenere un rotolo lungo e stretto.
  11. Tagliate 1/3 della pasta, dividetela a sua volta in altre 2 porzioni uguali.Queste saranno le ali della colomba.
  12. Nello stampo di carta da colomba da 1 kg posizionate al centro in modo che copra tutta la lunghezza i 2/3 di pasta in modo da riempirlo.
  13. Lateralmente posizionate le 2 ali.
  14. Coprite con pellicola e fate lievitare fino a che non raggiunge il bordo dello stampo ,circa 2 ore.
  15. Pennellate la colomba con acqua e distribuite la granella di zucchero.
  16. Infornate in forno già caldo a 180°C funzione ventilato per circa 45 minuti.Se dovesse colorarsi in fretta potete proteggerla con alluminio .
  17. Una volta pronta  sfornatela e velocemente infilzatela alla base con degli spiedini molto lunghi e capovolgerla usando come sostegno gli spiedini. Cio farà si che la colomba mantenga la sua forma panciuta e non collassi al centro.
  18. Una volta fredda cospargetela di zucchero a velo e servite.

Per esaltare il sapore della colomba vegana ,consiglio di prepararla anche 2 giorni prima di servirla e di conservarla una volta fredda in un sacchetto per alimenti chiuso ermeticamente. quindi La colomba si ammorbidirà di più e gli aromi saranno più decisi.

Una variante può essere sostituire i canditi con del cioccolato fondente tritato, frutti rossi disidratati o freschi, confettura a piacere.

allo stesso modo con questa ricetta si possono creare delle deliziose brioche da colazione, basta realizzare porzioni da 60 gr di pasta , farla lievitare e cuocere a 180°C per 20/24 minuti.

I passaggi più importanti

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*